Canne da pesca a spinning, Quale scegliere?

Scritto da pescaloccasione 09/12/2015 2 Commenti

Quest'oggi andremo a parlare di canne da pesca.


Per chi si avvicina a questo mondo la scelta della canna da pesca è fondamentale per qualsiasi tecnica si voglia affrontare


Oggi parleremo di canne da pesca a spinning:
A Seconda del luogo e della tecnica che si voglia affrontare la scelta della lunghezza della canna da pesca e la sua azione è fondamentale.
Ad esempio se vogliamo avvicinarci ad affrontare lo spinning in torrente o in fiume avremmo bisogno di una canna da pesca che non superi i 2,10mt/ 2,40 mt di lunghezza per un azione di 20-30 gr massimo; una canna da pesca del genere in determinati ambienti ti garantisce una praticità di movimento ed una precisione nel lancio ,visto gli ostacoli presenti in questi ambienti,
Fondamentale se ci vogliamo avvicinare alla pesca dei pesci che popolano le nostre acque interne (trote,cavedani,persici ecc.), è un azione piuttosto rigida e reattiva per contrastare correnti più o meno forti.

Se vogliamo pescare invece in grandi laghi o in impianti sportivi la scelta della misura della nostra canna da pesca andrà a focalizzarsi su canne da pesca che vanno dai 2,40 mt ai 3.00 mt, con queste canne da pesca possiamo sfruttare al meglio la leva che ci aiuta a guadagnare metri nel lancio senza preoccuparci di eventuali ostacoli.
Come grammatura andremo a scegliere invece canne da pesca sui 40-90 grammi se il nostro target sono i grandi predatori dei grandi laghi come lucci,lucioperca e siluri,una canna da pesca del genere ci aiuta grazie alla sua  lunghezza e rigidità ad effettuare ferrate potenti e precise anche a grandi distanze, e inoltre ci aiuta a manovrare al meglio anche artificiali grandi e pesanti.
Se invece il nostro bersaglio principale sono i piccoli predatori presenti nelle cave e impianti sportivi come trote e persici andremmo a scegliere una canna da pesca che non superi i 12/15 gr di lancio,quindi canne da pesca light o ultralight per avere una sensibilità estrema e che ci permetta di manovrare con precisione assoluta piccole soft-bait piccoli ondulanti o piccoli minnow; senza peró rinunciare alla leva data dalla lunghezza della nostra canna da pesca.

Pescaloccasione

2 Commenti

Giancarlo:
15/12/2015, 18:12:01
Rispondi

Sarei moralmente portato per "iniziare" un hobby della pesca, ma sono totalmente digiuno della materia, l'unica cosa che posso dire è che vorrei praticarla in riva al mare e pensavo ad una canna con mulinello e qualche finta esca. Poi un mio amico mi ha detto che anche con un pattino potrei andare a pesca di totani con un'esca specifica somigliante ad un gambero. Voi cosa mi consigliereste? Attualmente mi sto muovendo solo a titolo informativo, ma con voi ho già, nel recente passato, comprato un tellinaro, quindi la volontà ci sarebbe. Cordialità.

pescaloccasione:
17/12/2015, 09:23:47

Buon giorno, questo è il periodo giusto per la pesca alla seppia. Si tratta di una pesca piuttosto semplice anche per chi non ha mai praticato questo tipo di attività. Consiglierei una canna da pesca che va dai 2,40 m ai 2,70 m se si pesca da riva e da 1,60 se si pesca dalla barca. Per quanto riguarda la pesca da riva le consiglierei come canna da pesca morbida che potrebbe essere Vigor Spin oppure Basic, se vuole una canna da pesca più specifica potrebbe prendere le Izu Saltwater Egi della Nomura, che sono canne da pesca specifiche per lo spinning alla seppia. Se invece vuole qualcosa di specifico per la pesca dalla barca le consiglierei le Squiddy e Squiddy XL. Per quanto riguarda le esche sono indicate tutte le totanare di misura 3 e 3,5 da non sottovalutare neanche le 2,5. Grazie. Saluti Andrea

Simone Banaudi:
02/09/2016, 10:06:17
Rispondi

Volevo iniziare a pescare a spinning in mare. Ho sentito parlare bene della nomura come marca e ho subito visto su questo sito la Nomura Haru. Pensavo di prendere la 2,70m 14-40gr per pescare dai serra, barracuda, spigole e altri predatori marini. purtroppo non so se è una buona canna e vorrei sapere se non è troppo molla per la pesca che voglio fare. voi cosa ne pensate?

Scrivi un commento